Il mio nuovo bullet journal

Sono sempre restia a fare post esclusivamente sui fatti miei, perché insomma, a chi può interessare? Sicuramente i post più utili sono quelli di tutorial. Ma poi ci penso e mi ricordo che anche io mi diverto sempre a impicciarmi di come si organizzano le agende e il bullet journal le altre persone, per rubacchiare…

Read More

Il quadrante Eisenhower

Il quadrante Eisenhower è dai più considerato un metodo di gestione del tempo, ma nella sua essenza è un filtro che ti aiuta a decidere le tue priorità. Un qualcosa che ti permettere di fare un passo indietro e guardare la situazione con una prospettiva diversa, e di fare delle scelte DOPO su queste basi….

Read More

Mangia quella rana!

Mangia quella rana! Ok, seguitemi un attimo, non sono diventata matta. “Eat that frog!” è il nome effettivo che è stato dato a uno pseudo-metodo di produttività. Dico pseudo perché più che tecnica in se è un singolo consiglio anche abbastanza semplice. Però ci stanno un po’ di cose costruite attorno, che danno vita a…

Read More

La lista ‘Prenditi cura di te’

Questo è il mio messaggio a tutte le persone stacanoviste come me là fuori: è importante prendersi cura di se stessi. Cavoli se è importante. Prendersi quella mezzoretta per riposarsi e rilassarsi e per ricaricare le proprie energie può sembrare una cosa ovvia da dire ma ci sono tante, tante tante persone per cui fermarsi…

Read More

Come creare obiettivi che porterai a termine

E’ imbarazzante quanto fortemente la mia generazione si identifica con le caratteristiche della propria casa di Hogwarts. Da Serpeverde fatta e finita creare obiettivi da portare a termine è una di quelle caratteristiche che mi mandano avanti la mia vita. I proponimenti (di quelli che fai a inizio anno e che ti dimentichi già il…

Read More

Il metodo GTD, un’introduzione

Il metodo GTD (Get Things Done) è stato per anni il metodo definitivo di produttività, prima che arrivasse il bullet journal con la sua totale libertà di approccio. In un certo senso è l’esatto opposto nella sua rigidità e inflessibilità. Io lo amo, lo uso da qualche anno e non credo ce me ne distaccherò…

Read More

Progetto 333: organizzare un guardaroba minimalista.

Se qualcuno non ha ancora sentito parlare del progetto 333 e del guardaroba capsula alzi la mano. Se non l’hai mai sentito sentito non ti preoccupare, perché sto per spiegarlo. Il progetto 333 è una sorta di sfida personale per diminuire il proprio guardaroba che è stata creata dall’americana Courtney Carver di bemorewithless (ispirandosi anche…

Read More

Creare nuove abitudini: chi dice che è facile mente.

Se trovi un articolo ‘crea nuove abitudini in 3 semplici passi!’ sta mentendo. Non c’è nulla di semplice nel creare nuove abitudini e per quanto magari i passi possono essere effettivamente 3 (Segnale, Routine, Gratificazione) sono tutto fuorché semplici. E ci sono una serie di cose che vanno prese in considerazione per il tipo di persona che si…

Read More

Meglio una bella agenda o un’agenda utile?

Che possa sembrare plausibile o meno, è un dibattito che esiste sul serio questo delle agende. Se è meglio averle carine ordinate e artistiche o se è bene averle puramente utilitaristiche. E si trovano un sacco di opinioni forti al riguardo. Post in giro che ti dicono che devi avere per forza una bella agenda…

Read More